Author Topic: My 2nd Theory on VIC Chokes of different values  (Read 22377 times)

0 Members and 3 Guests are viewing this topic.

Offline Login to see usernames

  • Jr. member
  • *
  • Posts: 3
Re: My 2nd Theory on VIC Chokes of different values
« Reply #64 on: December 03, 2018, 01:09:33 am »
Hi, i'm Massimo from Italy, new in the forum. I power it with 12 volts and have a question: how many turns of wire for each coil  ? .
Thanks for reply.

Offline Login to see usernames

  • Sr. member
  • ***
  • Posts: 421
Re: My 2nd Theory on VIC Chokes of different values
« Reply #65 on: December 03, 2018, 01:28:00 am »
It depends on how you design your circuit.

Online Login to see usernames

  • Administrator
  • Hero member
  • ****
  • Posts: 4441
    • water structure and science
Re: My 2nd Theory on VIC Chokes of different values
« Reply #66 on: December 03, 2018, 10:53:47 am »
Hi Massimo,

We can try to help you.
Can you tell us a bit more about yr setup?

Offline Login to see usernames

  • Global Moderator
  • Hero member
  • ****
  • Posts: 3607
Re: My 2nd Theory on VIC Chokes of different values
« Reply #67 on: December 03, 2018, 22:52:16 pm »
There is even more to it.  I think I'm on to something.

TS


What you found out recently my friend?

Offline Login to see usernames

  • Jr. member
  • *
  • Posts: 3
Re: My 2nd Theory on VIC Chokes of different values
« Reply #68 on: December 06, 2018, 13:09:31 pm »
Hi Massimo,

We can try to help you.
Can you tell us a bit more about yr setup?

Hi, thanks for replay, i want power my cell with 12 volts

Offline Login to see usernames

  • Global Moderator
  • Hero member
  • ****
  • Posts: 3607
Re: My 2nd Theory on VIC Chokes of different values
« Reply #69 on: December 06, 2018, 14:17:54 pm »
Ciao Massimo, ho vissuto in italia 4 anni.. piacere

Un buon modo di fare l'idrogeno sarebbe usare dele plaque di acciaio inox 316 oppure 304 ... circa di 8 celle totale per formare 1.5 volt per cella...

le celle non si devono come dire lasciare la tensione passare diretamente tra una cella e l´altra... quindi 8 celle isolate dove dovrai fare in modo di riempire con acqua

io stavo facendo una cosi.. un arrangio verticale con una placa sopra l´altra con un spazio di qualche 5 millimetri con o-ring che le separano  sendo che  le mie plaque sono 15cm per 20 per 2mm con un foro per lasciare il gas passare su e acqua entrare da sotto pero la corrente no passare diretamente tra le celle ...

 Benvenuto

Offline Login to see usernames

  • Global Moderator
  • Hero member
  • ****
  • Posts: 3607
Re: My 2nd Theory on VIC Chokes of different values
« Reply #70 on: December 06, 2018, 14:27:44 pm »
sto lavorando su la idea di che magari forzare l´idrogeno a passare per l´anodo fara con che si riduca il potenziale necessario per ottenere elettrolisi sendo che se io sarei correto potremo invece che 8 usare più di 20 celle isolate per gli stessi 12 volt applicati una volta che  sto teorizando che si potrebbe ridurre la tensione necessaria per generare il gas in almeno 1 volt per cella...Ho preso  l´ídea dal principio di funzionamento di una cella combustibile ad idrogeno dove l´idrogeno ao entrare in contato con un metallo si ioniza caricando lo stesso con 1,23 volt.. per cio la mia brillante idea sarebbe semplicemente farsi con che l´idrogeno generator entre in contato con l´elettrodo dove sta generando l´ossigeno diminuendo la tensione rimanente tra i due, in questo modo permettendo una reazione più efficiente. Se ti va potresti testare e dirci come ti é andata...

Saluti

scusa per gli errori grammaticali...

di dove sei in italia?     

ti invito per questa discussione sul mio thread Retry 1001 dove sto discutendo anche con gli altri..
« Last Edit: December 06, 2018, 14:46:14 pm by sebosfato »

Offline Login to see usernames

  • Jr. member
  • *
  • Posts: 3
Re: My 2nd Theory on VIC Chokes of different values
« Reply #71 on: December 06, 2018, 18:36:00 pm »
Ciao sebosfato, grazie per la tua risposta e la tua cortesia...io abito a Pistoia, in Toscana dove sono nato 56 anni fa...L'unica cella che ho costruito finora ha 13
piastre misura 10x10 (cm) connesse come +n-n e così via distanziandole con un o-ring da 1mm. Alimentata da un caricabatterie a 12 volt. Con 3A la temperatura rimane stabile, cella appena tiepida testata per 14 ore consecutive per molti giorni. Sono riuscito a far partire il motore di uno scooter 50 cc ma dopo 8-10 secondi si spengeva a causa dell'alto numero di giri dello starter automatico. Necessitava di una maggior quantità di idrogeno, più litri al minuto. Poi l'ho smontata per pulirla e l'ho rimontata togliendo la piastra neutra quindi +-+- e via. devo ancora provarla. Volevo utilizzare una scheda di alta tensione recuperata da una vecchia stampante laser, ci sono 2/3 tensioni tutte cc da 700 a 2700 volt. In questo modo credo di poter evitare l'uso dell'elettrolita, come circuito temporizzatore vorrei costruire il circuito descritto a pag 153 del file allegato.
Preferisci i messaggi in italiano o inglese ?
Saluti dall'Italia.